mercoledì 7 novembre 2012

bottigliette con i semini

Un gioco semplice da realizzare e molto stimolante, che ci ha accompagnato a lungo (e che a distanza di un anno e mezzo è ancora molto amato dalla Fagottona) sono le bottigliette sensoriali di ispirazione montessoriana.


Noi le abbiamo realizzate con i semini, usando i legumi e i cereali che avevamo in casa, ma si possono riempire davvero con tutto ciò che entra nel collo di una bottiglia.

Questo gioco stimola i sensi della vista e dell'udito, i suoni variano in base alla dimensione dei semini e i colori creano differenti impressioni visive.

Per realizzarlo abbiamo preso (al posto delle classiche bottigliette da mezzo litro) quelle un po' più piccole, che adesso sono molto diffuse nei supermercati, perché sono più maneggiabili dalle manine di un bimbo piccolo.
Ah, un ultima cosa: questo tipo di "tappo" ha un tappino trasparente, che si leva facilmente, ed è bene toglierlo per non rischiare che venga messo in bocca dal bimbo!



2 commenti:

  1. ciao, anche noi abbiamo a casa queste bottigliette magiche, che all'interno hanno di tutto; me le aveva portate una mia parente che e' una dada all'asilo; a distanza di tempo sono ancora i giochi piu' belli che ha!Marzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si, in questo periodo sto proprio riscoprendo il valore del "fai da te", che ha un sapore così autentico!!!

      Elimina

i tuoi commenti danno senso al mio blog, grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...