sabato 19 gennaio 2013

"ZEB e la scorta di baci" di Michel Gay ed. Babalibri

immagine presa dal Blog manumanie-kids
Questo libro è la nostra grande passione degli ultimi mesi: "ZEB e la scorta di baci" di Michel Gay, ed. Babalibri...
o come dice la Fagottona: "Bece, bece, bece"!

Gliel'ho letto così spesso che ormai lo so a memoria e la sera, prima di addormentarsi, glielo ripeto all'infinito e man mano che lo leggo (e lo rileggo nella mia mente) rimango incantata dalla sua semplice ma intensissima trama, dalle parole, dalle immagini, che testimoniano il passaggio di crescita di questa piccola zebra.


Zeb quest'anno va al campo estivo al mare e si separa dai suoi genitori per qualche giorno, entusiasta del viaggio ma preoccupato dal fatto che "dovrà dormire al campo estivo, senza che il suo papà e la sua mamma possano dargli i baci della buonanotte e del buongiorno" non ha più voglia di partire.
Allora i suoi gli preparano una scorta di baci da portare con sé, che saranno motivo di un'esperienza di relazione e condivisione molto importante per Zeb e per le altre piccole zebre del viaggio.

Durante questo libro i protagonista riesce a fare un importante passaggio di crescita: trasformare la dipendenza affettiva  dagli adulti  e prendere a riferimento i suoi amici, diventare per loro significativo, motivo di gioia e sostegno importante. Aiutando una piccola zebra a ritrovare conforto Zeb impara a trovare fiducia in se stesso e negli altri.

E' un libro molto dolce, intenso e delicato!

Nessun commento:

Posta un commento

i tuoi commenti danno senso al mio blog, grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...