lunedì 25 febbraio 2013

"i miei 2 parti sono stati diversi uno dall’altro" di Barbara Giardina




i miei 2 parti sono stati diversi uno dall’altro
con la piccola ho rotto le acque il mercoledì sera e il giovedì mattina mi hanno indotto il parto con l’ossitocina
sono stata tutto il giorno con le contrazioni ogni 5 minuti,(non credo di poterlo mai dimenticare)poi il venerdi pom  dopo un bel bagno caldo finalmente mi sono dilatata
e dopo 2 ore e mezza di spinte finalmente è nata la mia piccola
il mio compagno è stato un valido aiuto in quei momenti,mi è stato sempre vicino in tutte e due le mie esperienze,ha anche tagliato in tutti e due il cordone ombelicale
la cosa che mi aiutato più di tutto è stato il respiro,mi sono resa conto che l’urlare non serviva a niente
devo dire che è stato un parto lungo e sono arrivata alla conclusione che noi donne abbiamo una forza gigantesca,
dopo ben 1 giorno e mezzo di travaglio ero stanca,affamata,dolorante ma con tutte le mie forze è nata una nuova vita

e dopo un paio d’ore ero già in piedi con una felicità immensa tra le braccia
dopo 2 anni è nato il mio piccolino,ed è vero quando ti dicono che dimentichi il dolore del parto
io quando mi è arrivata la 1 vera contrazione ho detto cavolo ci risiamo….non lo ricordavo più
lui però ha deciso di nascere con 15 giorni di ritardo,stava troppo bene con la mamma
con lui mi sono iniziate le contrazioni la domenica pomeriggio subito via via molto intense
diverse da quelle che avevo provato con ossitocina nel  mio primo parto,quelle naturali devo dire che sono un po’ più dolorose
ma dopo una doccia calda e qualche ora di travaglio nella notte è arrivato anche lui
devo dire che ha fatto da solo perché ad ogni contrazione ed a ogni mio respiro lo sentivo scendere giù
dopo che mi sono dilatata  solo dopo 2 belle spinte è nato in posizione seduta,grande 4,320 kg
le ostetriche mi guardavano allibite ma l’hai fatto tu ,cosi gracilina e esile??ebbene si
pensandoci bene secondo me i parti rispecchiano molto i caratteri dei nostri bimbi,il primo è stato lungo e lento
proprio come lo è la mia bimba,lei è cosi a bisogno dei suoi tempi,infatti anche dopo la dilatazione gli ci è voluto
il suo tempo x venire fuori,ben 2 ore e mezza di spinte,lei è riflessiva,indipendente sa quello che vuole e quando lo vuole
ha deciso lei quando era il momento esatto x venire fuori al mondo
il secondo parto invece dopo 15 giorni di ritardo,lui voleva stare con me,infatti anche ora fosse x lui starebbe sempre guancia a guancia con me,un gran coccolone e un gran mangione
infatti io nell’ultimo mese ho mangiato bene e tanto ed è  x questo che  voleva stare dentro me
con questo concludo che non c’è cosa più bella di diventare madre
è l’unica cosa al mondo che non puoi comprare e l’unione dell’amore che lega due genitori che si amano tanto
io li ho voluti fortemente e sono grata a Dio di poter vedere ogni giorno un loro sorriso che mi riempie la vita di gioia
Barbara

4 commenti:

  1. Bellissimo, ad ogni lettura mi ritorna tutta l'emozione dell'esperienza vissuta e mi sento cosi' vicina a tutte voi, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me è un onore e una gioia grande poter ricevere e donare questi racconti!

      Elimina
  2. Tesoro ora vogliamo leggere anche la tua testimonianza di parto,aspetto con emozione tv un bene infinito mia sister

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, ci pensavo proprio ieri, la scriverò.. per ora ho parecchie condivisioni che mi sono arrivate in attesa, ma prima o poi arriverà anche la mia :)

      Ti voglio tantissimo bene anche io,
      a presto!

      Elimina

i tuoi commenti danno senso al mio blog, grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...