venerdì 29 marzo 2013

rituale di guarigione dalla varicella



Stamattina, mentre spalmavo le crosticine della piccola di pomata Ciderma, lei ha iniziato a ricoprirmi di stikers... per me era un gioco perfetto in quel momento, perché mi permetteva di curarla senza doverla rincorrere per la casa, ma solo dopo ho capito la reale portata di quel gioco: quello era il suo personalissimo rituale di guarigione dalla varicella.

A un certo punto, tutta impegnata e concentrata, mi ha detto: "mamma guarisce che é ammalata".
In un attimo mi sono sentita spogliata e rigenerata dai miei preconcetti: ed ancora una volta imparo che i bambini hanno infinite risorse da investire nella lettura, comprensione e trasformazione dei fatti! 

Il pensiero di come abbia appreso ed elaborato la sua malattia mi fa fare un passo indietro rispetto ai miei condizionamenti e mi ricorda che dietro ogni suo gesto c'é un suo significato, che spesso e volentieri a me restará celato, perché non mi é dato di penetrare nel piú profondo dei suoi moti interiori.
Mi ricorda che la cosa migliore che posso fare per lei é darle un luogo sicuro da cui partire e rispettarla per ogni suo passo, sostenendola nello scoprire se stessa e il mondo che la circonda.
Cercare di essere neutra e di restare nell'ascolto, fidarmi ed affidarmi.

Con questo inizio di guarigione posso finalmente ritrovare un po' di leggerezza ed orientarmi un po' alla Pasqua.

Auguri di Cuore



8 commenti:

  1. Certo che i bimbi hanno sempre un sacco di cose da insegnarci...
    Un caro saluto a te e alla tua piccola con la varicella e tanti tanti auguri di una Pasqua non solo "varicellosa" ma anche un po'... "cioccolatosa"!!!
    CIAO CIAO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, é proprio vero!
      Ed é vero anche che ci butteremo nel cioccolato con grande gioia, ne abbiamo proprio voglia ;)

      Grazie per il pensiero e buona Pasqua anche a te,
      ciao!!!

      Elimina
  2. Bambine e bambini maestri è un mio mantra! Quante volte mi sono sorpresa davanti alla scoperta della loro saggezza. E ho pensato... se l'avessi fermata, se le avessi detto no... io e lei ci saremmo perse molto... Grazie di questa ulteriore testimonianza del valore dell'ascolto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che bel mantra! Te lo rubo ;)
      Grazie a te Jessica,
      ti abbraccio!

      Elimina
  3. Spesso sono così avanti per noi che non riusciamo a raggiungerli. Grazie per essere passata da me e Buona Pasqua di cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh, si... era da qualche giorno che ti pensavo :)

      Elimina
  4. loro sono più grandi di noi...
    bella la foto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, di una grandezza che nutre il cuore e l'animo e ti lascia più puro...

      Elimina

i tuoi commenti danno senso al mio blog, grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...